Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 21 Agosto 2019

AGIRE NEL SOCIALE: COOP DI VITTORIO FA 40 (ANNI) In primo piano

Scritto da  Redazione Nov 29, 2017

Il prossimo dicembre la Cooperativa G. Di Vittorio festeggia i suoi 40 anni. Per celebrare questo importante traguardo è stato organizzato un evento speciale, intitolato Protagonisti del ben-essere delle comunità, che si terrà il 2 dicembre a Massa. L’iniziativa prenderà il via alle 9 al Teatro Guglielmi (Piazza del Teatro, 1) per proseguire per tutta la giornata, dalle 9 alle 17.30 circa. Tanti gli appuntamenti in programma per questo particolare compleanno.

Il convegno

La mattina, al Teatro Guglielmi, dopo i saluti del sindaco di Massa Alessandro Volpi e l’intervento della Presidente della Cooperativa Maria Antonella Oronte, docenti, rappresentanti del mondo cooperativo ed esperti si confronteranno sui temi dell’innovazione nel convegno La cooperazione sociale e la sfida delle nuove tecnologie”. Sono stati invitati a partecipare Maria Chiara Carrozza, docente della Scuola Superiore Sant’Anna e parlamentare; Paolo Venturi, direttore AICCON, docente Università degli studi di Bologna; Eleonora Vanni, presidente nazionale Legacoopsociali; Ivano Algieri, psicologo, approfondirà il progetto Apprendi-Lab, un servizio innovativo sperimentato all’interno della Cooperativa, che nasce per fornire risposte a nuovi bisogni emergenti, legati all’educazione e all’istruzione, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. Le conclusioni della mattinata saranno affidate al presidente di Legacoop nazionale Mauro Lusetti.

Teatro&musica

Dopo il pranzo a buffet al Palazzo Ducale, nella vicina Piazza degli Aranci, nel pomeriggio, alle ore 15.30, si ritorna al Teatro Guglielmi. Qui l’Associazione fiorentina AltroTeatro presenterà uno spettacolo teatrale di omaggio alla figura di Giuseppe Di Vittorio intitolato “La fatica e il canto”. A seguire (ore 16.45) l’esibizione del gruppo musicale “Liete dissonanze”, nato da un progetto di musicoterapia all’interno di servizi della Salute mentale di Firenze.

La mostra de La Tinaia

Non solo. Nei giorni 1, 2 e 3 dicembre, le “Stanze” del Teatro Guglielmi ospiteranno una mostra de La Tinaia. Aperta nel ‘75 nell’ex ospedale psichiatrico fiorentino V. Chiarugi come spazio di espressività per i ricoverati dei reparti, La Tinaia, inserita dagli anni ‘90 all’interno della rete dei Servizi di Salute Mentale del Quartiere 2 di Firenze, è ancora oggi luogo di creazione e diffusione dell’attività artistica, spazio nel quale le opportunità di esperienze creative sono occasione di percorsi trasformativi e di espressione.

Il percorso espositivo intitolato “La Tinaia: cantiere creativo nelle arti visive” si apre con uno sguardo sull’oggi presentando opere realizzate da autrici e autori attualmente frequentanti l’atelier e si conclude con opere di grandi dimensioni facenti parte del patrimonio artistico raccolto in tanti anni di storia. Della mostra fa parte anche il ritratto di Giuseppe Di Vittorio (100×70 cm, acrilico su tela) che l’artista Marco Biffoli ha appositamente realizzato per la celebrazione dei 40 anni della cooperativa.  La mostra verrà inaugurata venerdì 1° dicembre alle ore 13 e resterà aperta nei seguenti orari: venerdì 13.00 – 19.00; sabato e domenica ore 9.00 – 19.00.

L'ultima modifica Mercoledì, 29 Novembre 2017 12:00
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31