Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 18 Febbraio 2019

BOLZANO, NASCE "SALVIA": LAVORO AI GIOVANI DISABILI

Scritto da  Redazione Feb 13, 2014

Molto di più che una semplice floricoltura: offrire un lavoro gratificante e piacevole a giovani con disabilità – è questo l’obiettivo della neocostituita cooperativa sociale “Salvia” che vanta tra i propri soci i rinomati chef Anna Matscher, Herbert Hintner e Norbert Niederkofler. “La nostra cooperativa offre un’occupazione ai giovani che hanno delle difficoltà nel trovare lavoro”

Offrire un lavoro gratificante e piacevole a giovani con disabilità – è questo l’obiettivo della neocostituita cooperativa sociale “Salvia” che vanta tra i propri soci i rinomati chef Anna Matscher, Herbert Hintner e Norbert Niederkofler. “La nostra cooperativa offre un’occupazione ai giovani che hanno delle difficoltà nel trovare lavoro. Nella cooperativa i giovani coltiveranno ortaggi e piante ed impareranno così ad assumersi delle responsabilità”, afferma Martina Schullian, Presidente della cooperativa “Salvia”, costituitasi anche grazie al sostegno dell’associazione Legacoopbund.

Il nome “Salvia” indica una delle erbe aromatiche e piante che i giovani con disabilità coltiveranno nelle serre della floricoltura Schullian. I prodotti della cooperativa saranno poi in parte venduti ai clienti della floricoltura e in parte forniti agli chef Matscher, Hintner e Niederkofler, che useranno le erbe aromatiche e le verdure coltivate nei giardini della cooperativa Salvia per preparare le loro specialità gastronomiche. Inoltre, i giovani avranno anche la possibilità di conoscere gli chef e di cucinare insieme a loro. “Attraverso diverse attività lavorative i giovani provano soddisfazione per quello che fanno, si sentono parte di un progetto e più responsabili”, spiega la Presidente Martina Schullian: “Le piante non giudicano le persone; esse le accettano così come sono e reagiscono in modo positivo alle cure crescendo e portando frutti. Il giovane bisognoso di assistenza diventa così egli stesso “assistente” del giardino.”

Anche gli studenti della 4A-WI dell’Istituto tecnico economico di Bolzano hanno partecipato a questo progetto. Nell’ambito del concorso internazionale „EDUCA-COOP“ i giovani hanno sostenuto la cooperativa realizzando tra l’altro anche il sito web e il logo di “Salvia”. “Giovani che aiutano altri giovani – questa secondo me è veramente una bella iniziativa”, afferma la professoressa Inge Mahlknecht, che è anche tra i soci fondatori della cooperativa. Poter partecipare alla nascita e ai primi passi di “Salvia” è stato per gli studenti un’esperienza molto istruttiva che ha permesso loro di attuare nella pratica ciò che viene appreso durante le lezioni.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Febbraio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28