Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 27 Novembre 2020

PERUGIA, GIUDICI AGGREDITI: "SI RIPROPONE PROBLEMA SICUREZZA" In primo piano

Scritto da  Redazione Set 26, 2017

Tre feriti, due giudici e un impiegato. Questo il bilancio dell’aggressione avvenuta al tribunale di Perugia ieri. Il magistrato Francesca Altrui colpita con un coltello e in aiuto della quale era intervenuto il collega Umberto Rana. I tre sono stati portati in ospedale ma le loro condizioni non sono gravi. In questura è stato condotto l'aggressore tempestivamente bloccato dagli agenti che erano in servizio. La sua posizione è ora al vaglio degli inquirenti.

Secondo quanto si è appreso in ambito investigativo l'aggressione è maturata nell'ambito di un procedimento civile. Stamattina i magistrati si sono riuniti in assemblea ed è giunta la solidarietà di Magistratura Democratica: “esprimiamo la nostra solidarietà e il nostro affetto ai colleghi e al cancelliere vittime della gravissima aggressione avvenuta la mattina del 25 settembre all’interno del Tribunale di Perugia. Gli eventi drammatici che lo hanno colpito, come quelli in passato accaduti in altri uffici giudiziari, rappresentano un grave attacco ai valori della giurisdizione come strumento di tutela dei diritti”.

“Si ripropone ancora una volta la questione della sicurezza delle nostre sedi giudiziarie – continua la nota di Md - la cui verifica va sollecitata al Ministro della giustizia, con la doverosa collaborazione ed attenzione dei capi degli uffici ai quali specificamente essa è demandata”. Ma un rifiuto delle regole che porta all’aggressione fisica dei giudici che le hanno applicate non può essere confinato nel caso singolo: “occorrono la nostra consapevolezza dei rischi rappresentati dal diffuso clima di odio sociale alimentato da molti, nei confronti di ogni istituzione, di ogni competenza e il nostro impegno collettivo per arginare la pericolosa deriva verso la perdita di quel senso di comune appartenenza alle istituzioni che è fondamento della democrazia e della coesione sociale”.

L'ultima modifica Martedì, 26 Settembre 2017 13:02
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30