Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 22 Marzo 2019

Deve fare un vaccino, ha una disabilità ma trova l’ascensore rotto nell’Asl in provincia di Caserta: la famiglia rinuncia. A denunciarlo la Fish Campania: “qualche settimana fa avevamo ricevuto la segnalazione da parte di una famiglia residente in provincia di Caserta che nella sede dell’Asl di Pietravairano era fuori servizio l’ascensore, ciò non consentendo al proprio figlio con disabilità di effettuare il vaccino. A rendere ancora più grave l’accaduto, è che già qualche mese prima lo stesso ascensore non era in funzione e la famiglia è stata costretta a fare 4 piani portando il proprio figlio in braccio”.

Difronte al ripetersi dell’episodio i familiari hanno sporto denuncia ai Carabinieri. “Come associazione – continua la Fish - abbiamo raccolto la segnalazione da parte della famiglia e portato a conoscenza dell’episodio di discriminazione il consiglio regionale: l’onorevole Gianpiero Zinzi , che ha accolto il nostro appello e ha presentato il 15 febbraio  un’interrogazione scritta chiedendo al presidente della Giunta Regionale i motivi del non funzionamento dell’ascensore e di intervenire immediatamente per ripristinare il funzionamento”.

La Fish Campania si augura che “attraverso la stessa interrogazione la Regione Campania avvii un monitoraggio in tutte le strutture pubbliche di propria competenza, affinché vengano evitati episodi di discriminazione nei confronti di cittadini con disabilità”.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Marzo 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31