Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 16 Ottobre 2019

Sarà inaugurata domenica 18 novembre alle 10.30 all'Ospedale dei Battuti di San Vito al Tagliamento l'esposizione "Incontri di Colori", realizzata dalla Cooperativa sociale Itaca in collaborazione con Aitsam e inserita all'interno di "40 anni di Legge 180. Oltre il pregiudizio, la salute", rassegna che vede in prima linea Comune di San Vito al Tagliamento, Regione Friuli Venezia e Aas n.5 Friuli Occidentale.

"Incontri di Colori" nasce all'interno dell'omonimo progetto-laboratorio di via Codizze, sede della onlus Aifa (Associazione italiana fra anziani e volontariato), attivo dal 2010, che prevede l'utilizzo del linguaggio artistico come strumento sia di autocoscienza che di autoespressione. Tra le caratteristiche, quella di lasciare spazio a proposte e desideri da parte del gruppo di artisti, una decina, che lo frequenta, attraverso una partecipazione attiva e personale. Una cinquantina le opere in esposizione.

Il laboratorio, che tra i valori aggiunti vede la messa in rete e la cooperazione tra Aitsam, Csm dell'Aas5, assessorato alle politiche sociali del Comune di San Vito al Tagliamento, Cooperativa Itaca, artisti e cittadinanza si tiene ogni mercoledì dalle 16.30 alle 18.30 in quello che è un vero e proprio atelier. In via Codizze c'è, infatti, una grande stanza che trasuda arte e colori, cavalletti e pennelli, e poi opere su tela ovunque. Un setting, insomma, ricco di stimoli con materiali e spazi a disposizione in un luogo accogliente e protetto, in cui ognuno ha la possibilità di "osare" grazie e attraverso l'arte, in cui nascono relazioni ed emergono emozioni.

Gli "incontri", che sono concepiti in un'ottica di collettività e anche di apertura alla cittadinanza, hanno obiettivi articolati che mirano a superare lo stigma, ad uscire dalla solitudine, a creare legami tra le persone. Ed è proprio qui che il potere del "noi" e il linguaggio artistico si indirizzano, insieme, verso un progetto sociale che vuole tradursi in libertà generativa. Perché è dalle relazioni, ma anche dai traumi o dai momenti difficili, che un desiderio può prendere forma grazie a un'idea, un incontro, uno stimolo.

"Incontri di Colori" è un'esposizione artistica che è il risultato di tanti percorsi e l'insieme di tanti passaggi di tante persone, che hanno sentito il desiderio di creare e di lasciare un segno, il loro. La mostra comprende anche i lavori del gruppo di socializzazione, portato avanti ad Azzano Decimo dalla Cooperativa sociale Il Seme con l'intervento di un'operatrice Itaca, laboratorio nato nel corso del 2018. L'esposizione sarà aperta ad ingresso libero nelle giornate del 18, 24 e 25 novembre dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31