Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 21 Novembre 2018

Il lavoro, stabile e fondamentale per costruire il proprio futuro. Questa la domanda della stragrande maggioranza degli italiani secondo un sondaggio Swg diffuso oggi. Crolla il mito dell’imprenditore di se stesso, la creazione di un’attività in proprio resta un obiettivo di una minoranza. E si nota anche un incremento della domanda di un contratto a tempo indeterminato.

Per l’88% degli italiani avere un contratto a tempo indeterminato è “fondamentale” (49%) o “importante” (39%). E le prospettive per un buon futuro sono legate a un lavoro stabile per il 67% degli italiani. E le risposte arrivano da un elettorato trasversale che va da destra a sinistra passando per M5S.

Tra i settori a cui si aspira per competenze e capacità resta saldo il pubblico impiego (28%) e la scuola (12) ma fanno il loro ingresso anche mansioni come esperto informatico, social media manager ed esperto di comunicazione digitale (11).

Per quanto riguarda i salari un complessivo 79% è convito che l’aumento del 10% degli stipendi darebbe un nuovo slancio all’economia. Questo sondaggio arriva nei giorni di scontro sui punti del Dl Dignità che vedono il limite alla proroga dei contratti a tempo e i voucher al centro dello scontro politico.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30