Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 17 Luglio 2019

In Senato arriva la questione Rogoredo. A Milano c'è una grande area che si chiama Porto di Mare, 34 ettari abbandonati da molti anni che il Comune di Milano insieme a Italia Nostra hanno risistemato e trasformato in un parco. Restano 2 ettari, il tristemente noto boschetto di Rogoredo, una realtà che nasconde due piazze di spaccio riferimento per tutta la Lombardia.

“Uno spettacolo inaccettabile. Per consentire il risanamento di quest'ultima parte e mettere a disposizione dei cittadini l'intero parco di Rogoredo, l'amministrazione comunale e noi con lei, abbiamo chiesto al ministro dell'Interno di mettere a disposizione le forze dell'ordine necessarie a smantellare lo spaccio di droga in quella zona. Il ministro dell'Interno si era anche impegnato a garantire un presidio Polfer nella vicina stazione, per controllare meglio il territorio. Insistiamo perché Salvini intervenga per 'chiudere' la piazza dello spaccio a Rogoredo".

Lo ha detto nell'Aula del Senato il senatore Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo del Pd eletto a Milano e che recentemente aveva fatto un sopralluogo proprio al "bosco della droga" di Rogoredo.

"Al di là dei proclami - prosegue Mirabelli -  il ministro dell'Interno deve garantire sicurezza e tranquillità ai cittadini di Rogoredo. L'intervento delle forze dell'ordine è necessario per smantellare il traffico di droga a Rogoredo e dare la possibilità al Comune di riqualificare l'area".

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Luglio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31