Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Giovedì, 18 Aprile 2019

Anche Industria Scenica si inserisce fra le imprese culturali che quest’anno ricordano la fine della dolorosa Grande Guerra, che ha costituito un momento importante e devastante della nostra Storia contemporanea. A cent’anni dalla conclusione del primo conflitto mondiale, numerosi sono gli appuntamenti che in tutta Italia lo ricordano in nome della pace, della democrazia e dei diritti umani.

La Stagione Teatrale 18/19 di Industria Scenica prosegue con il suo secondo appuntamento. Il 9 novembre, sul palcoscenico dell'Everest, arriverà  la rappresentazione teatrale dello spettacolo di Mario Perrotta, Milite Ignoto - Quindicidiciotto, vuole essere un momento di confronto emozionale e drammatico dal sapore storico che ricordi una prima occasione di unità nazionale - quando le trincee erano fosse di guerra poco sicure e luoghi di incontro di uomini da ogni angolo di Italia.

La serata è organizzata in collaborazione con l’Associazione NONSOLOMAMME di Vimodrone, collettivo femminile che si esibirà in apertura con una performance breve sul tema dei conflitti e le donne. Lo spettacolo, cosiddetto “apripista”, riprende la modalità tipica dell’ambito musicale in cui l’esibizione dell’headliner è preceduta da quella dei gruppi spalla. L’appuntamento si inserisce nella Stagione di Industria Scenica come proposta culturale legata a una tematica d’attualità che soddisfa le richieste del proprio pubblico e del territorio dando vita a una vera azione di Partecipazione Culturale.

La Stagione Teatrale all’Everest si rivolge al pubblico di Vimodrone e della Martesana, e si propone, anche in modo più trasversale, a tutti i cittadini (adulti, giovani e famiglie) della Città Metropolitana di Milano interessati ad una proposta teatrale di qualità.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Aprile 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30