Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Giovedì, 22 Agosto 2019

Si parlerà anche di esposizione degli adolescenti e pre-adolescenti ai discorsi d'odio tramite i social media nel convegno Tecnologia e competenza sociale  che si terrà sabato 16 febbraio 2019 dalle ore 9 alle 18 presso la Sala Vasari del complesso monumentale Sant'Anna dei Lombardi a piazza Monteoliveto a Napoli. Nel corso del convegno, organizzato dall'associazione Social Skills in collaborazione con il gruppo Gesco e con l'Accademia di Formazione Ceripe  saranno infatti presentati i risultati di una ricerca condotta da Maura Striano che ha evidenziato quanto il fenomeno dei discorsi d'odio sia diffuso tra i ragazzi e le ragazze di età compresa tra gli 11 e i 16 anni e quanti adolescenti siano vittime o fautori di discorsi di odio veicolati dai social network e dalle chat.

L'innovazione e il cambiamento portano con sé innegabili opportunità, ma altrettante minacce. Con l'aiuto di esperti, il convegno mira ad approfondire cause ed effetti, vantaggi e rischi dell'utilizzo delle tecnologie  e dei  nuovi media.

Il convegno si rivolge in particolar modo a insegnanti, assistenti sociali ed educatori ed è accreditato presso il MIUR - Ministero Della Pubblica Istruzione e l'Ordine Assistenti Sociali Regione Campania. Ha ottenuto il gratuito patrocinio da: Comune di Napoli, Città Metropolitana, Associazione Professioni Pedagogiche, Regione Campania.

Il programma prevede: alle ore 9 la registrazione dei partecipanti; alle 9.30 i saluti del sindaco di Napoli Luigi de Magistris e del presidente di Gesco Sergio D'Angelo; a partire dalle 10 l'inizio vero e proprio dei lavori, moderati dal giornalista Antonio Musella.

Sono previsti gli interventi di: Rosa Chiapparelli, presidente dell'associazione Social Skills, su "Le ricadute sociali dell'era digitale"; Annamaria Schiano, presidente del Ceripe, su "Dall'aula 2.0 all'aula 3.0: una rivoluzione copernicana per una scuola efficace";  Simona D'Agostino, pedagogista, su "Nuove dipendenze e competenza digitale"; Vincenzo De Luca dell'Unità di Ricerca e Sviluppo dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II su "L'innovazione tecnologica e l'evoluzione dei fabbisogni di benessere e salute";  Salvatore Pace, docente di filosofia e vicesindaco della Città Metropolitana di Napoli, su "Pedagogia e neuroscienza. Gli effetti della digitalizzazione nel vissuto giovanile". Alle ore 12 è previsto il coffee break a cura del ristorante Il Poggio. Alla ripresa dei lavori alle ore 12.15 interviene Maura Striano, professoressa di Pedagogia Generale e Sociale alla Federico, che presenterà i risultati della ricerca universitaria sull'esposizione di adolescenti e pre adolescenti ai discorsi d'odio. Seguirà l'intervento di Annunziata Muto dirigente scolastico dell'Istituto Tecnico Industriale "Enrico Medi" di San Giorgio a Cremano su "Le piattaforme e-learning nella formazione docenti".

Alle ore 13 pausa pranzo a cura del ristorante Il Poggio e alle 14.30 visita guidata al complesso monumentale riservata ai partecipanti al convegno. Seguirà alle 15 una tavola rotonda condotta da Ferdinando Tramontano, presidente di Vision - Osservatorio di Vittimologia e Docente di Marketing & Comunicazione e dalle 16 alle 18  un workshop guidato da Annamaria Schiano e Giuseppe Galetta, dottore di Ricerca in Processi Formativi ed esperto in nuove metodologie didattiche.

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31