Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Giovedì, 25 Aprile 2019

Il 23 maggio 2018, all’auditorium del Centro Giovani di Scandiano, si è svolta l’Assemblea ordinaria dei Soci de “Lo Stradello Società Cooperativa Sociale”. La Cooperativa rappresenta un esempio di come il nostro territorio interpreti la parola integrazione. È una realtà presente ed attiva dal 1984 ed opera nella provincia di Reggio Emilia fornendo Servizi di accoglienza residenziale e diurna a persone disabili adulte e opportunità di inserimento lavorativo a persone fragili.

I risultati presentati evidenziano positività dal punto di vista economico, ma soprattutto sotto il profilo sociale. Il valore della produzione si attesta circa a euro 6.000.000, prodotto per il 65.6% dai Servizi Socio Riabilitativi Diurni e Residenziali, per il 32,1% dai servizi dedicati all’inserimento lavorativo e il restante 2,3% derivante da altre attività.

Durante l’Assemblea, i Soci hanno deliberato la chiusura del Bilancio d’esercizio dell’anno 2017, che ha riconfermato Lo Stradello come una società solida, pronta e capace di investire nel futuro. “Siamo sempre stati consapevoli che la forza di essere un'unica realtà con le caratteristiche dette dalla nostra storia – spiega il Presidente Giannattasio – possa servire come ulteriore spinta allo sviluppo e alla progettazione di nuovi servizi alla persona”

A questo proposito è stata presentata l’idea progettuale denominata “Case comuni-tà”: progetto innovativo di co-housing sociale. L’Assemblea ha inoltre deliberato il rinnovo del Consiglio di Amministrazione riconfermando alla Presidenza della cooperativa Piero Giannattasio, eleggendo Igor Ghisio come Vice Presidente e come consiglieri: Enrica Baschieri, Nunzia Pesola, Elisa Morotti, Federica Pozzi, Barbara Formoso, Massimo Rossi, Gianluca Giaroli, Paolo Lusenti, Gianni Davoli e Valter Franceschini.

Il gruppo di amministratori si è dichiarato pronto ad affrontare e sostenere responsabilmente le nuovesfide alle quali verranno sottoposti i Servizi alla personanel prossimo futuro. “La cooperativa vuole continuare a configurarsi come importante interlocutore del territorio – spiega Ghisio Vice Presidente –con la propria identità, capace di condividere e stimolare un’attenta lettura dei bisogni della cittadinanza e offrirerisposte, in collaborazione con gli attori istituzionali e sociali del territorio”.

 

 

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Aprile 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30