Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 13 Giugno 2021

In vista della giornata della Memoria, arriva all’Everest “Perlasca. Il coraggio di dire no”, un “gioiello teatrale responsabile e intelligente” di Alessandro Albertin che si mette alla prova come attore e come autore. Una pièce dedicata a un eroe del Novecento, un uomo semplice che ha vissuto senza clamori pur avendo compiuto un atto straordinario durante le persecuzioni naziste: quello di aver salvato dalla deportazione e dalla morte, migliaia di persone, non solo ebrei. Lo spettacolo si terrà venerdì 17 gennaio alle ore 21.

Come affermato dall’autore, davanti a qualcosa di terribile si può reagire in due modi: commentare la cosa, oppure occuparsi della cosa. La prima soluzione è quella più comoda, la seconda, quella più scomoda, richiede coraggio ed eroismo: questa è la grande lezione che ci ha lasciato Giorgio Perlasca.

Da qui, quindi, parte lo spettacolo per raccontare al meglio questa storia edificante tramite una messa in scena semplice, senza fronzoli, che si basa principalmente sulla straordinarietà degli eventi e sull’ interpretazione che mescola tecnica ed emotività, accompagnando per mano alla scoperta di un capitolo della nostra storia che è necessario conoscere.

La particolarità della rappresentazione sta nel fatto che Alessandro Albertin veste non solo i panni del protagonista, ma anche di tutti gli altri personaggi che gravitano sulla scena e intorno a Perlasca e lo fa con una maestria tale che riesce a far visualizzare al pubblico una miriade di personaggi così lontani gli uni dagli altri.

Il racconto, oltre a restituire una fondamentale testimonianza storica, mira a rendere viva la lezione di coraggio e umanità di Perlasca, non solo davanti agli occhi dei più anziani che hanno conosciuto quei fatti, ma anche a coloro che apprendono oggi queste vicissitudini, i quali continuano comunque ad essere circondati da esempi terribili di sopraffazione e ingiustizia e che, quindi, possono fare tesoro delle gesta del protagonista.

In questo senso, quindi, lo spettacolo non ha solo la funzione di commemorare un eroe dell’epoca moderna, ma incarna il senso ultimo del teatro, ossia quello di aiutare la comunit à a riflettere sul nesso profondo che lega la storia rappresentata in scena con il corso della Storia, realizzando quella cosa molto rara, ormai, in teatro, che si chiama catarsi.

Come nelle edizioni passate, riprendendo la modalità tipica dell’ambito musicale (in cui l’esibizione dell’headliner è preceduta da quella dei cosiddetti “gruppi spalla”), gli spettacoli di compagnie e attori affermati saranno spesso preceduti da estratti di spettacoli di compagnie emergenti, inseriti nella sezione Apripista. Durante questo appuntamento, ad aprire le rappresentazioni ci sarà una performance corale del Coro InCanto.

Dopo questa rappresentazione saranno altri due gli spettacoli in programma nel ricco cartellone della Stagione Teatrale Autunno/Inverno 2019/2020 dell’Everest creato grazie al contributo del Comune di Vimodrone, del Ministero per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo, di Regione Lombardia, del Circuito Regionale Multidisciplinare C.L.A.P.Spettacolo dal vivo , di Fondazione Cariplo e di BCC (filiale di Vimodrone).

La Stagione Teatrale dell’Everest è anche occasione di incontro delle Associazioni della zona per collaborare e cooperare. Per questo motivo gli argomenti degli spettacoli che l’Everest ospita fanno riferimento a tematiche di attualità, cercando anche di accogliere le richieste del proprio pubblico. Nasce così il progetto “Adotta uno spettacolo”, all’interno del quale gli enti coinvolti, insieme ai gruppi e le Associazioni di Vimodrone, prendono a cuore uno spettacolo, promuovendolo e sostenendolo insieme a Industria Scenica. Questa produzione, in particolare, è stata adottata dalla Sezione E. Ottolini dell’ANPI.

La Stagione Teatrale dell’Everest si rivolge al pubblico di Vimodrone e della Martesana e si propone, anche in modo più trasversale, a tutti i cittadini (adulti, giovani e famiglie) della Città Metropolitana di Milano interessati ad una proposta teatrale di qualità.

 

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Giugno 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30