Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 12 Dicembre 2018

In due appuntamenti, lunedì 1 ottobre e lunedì 8 ottobre, dalle 9 alle 13, ci sarà nella Casa comune Mag a Verona, in via Cristofoli 31/A, un confronto tra cooperatori e cooperatrici aderenti alla rete Mag, lavoratori e lavoratrici aderenti a sindacati Cgil, Cisl, Uil, insieme ad esperti sociologi, filosofi e psicologi sul tema “Lavoro di ieri e di domani: quali invenzioni tra dignità e responsabilità sociale diffusa?”.

La crisi dell’occupazione, la precarizzazione dei contratti, le trasformazioni – in negativo e positivo - delle forme di lavoro dipendente e autonomo, pubblico e privato, sono al centro dei due giorni. il 1 ottobre apriranno il seminario il sociologo Domenico De Masi, de La Sapienza di Roma, che approfondirà i mutamenti delle forme tradizionali di lavoro, seguito da Simonetta Patané, sociologa della conoscenza, che approfondirà il ruolo della cooperazione e della mutualità, fino alla scelta dell’autoimpiego.

Lunedì 8 ottobre, sempre dalle 9 alle 13, lo psicologo del lavoro Stefano Gheno, docente di Gestione delle risorse umane all’università Cattolica di Milano, analizzerà il quadro offerto dal mondo industriale 4.0 e da un nuovo approccio alla cura delle persone, dei beni comuni, dei servizi culturali, come aree generative di buon lavoro. Elisabetta Zamarchi, filosofa e counselor, tratterà il valore del lavoro quale veicolo di realizzazione personale, rispetto al bisogno di generare un reddito ad ogni costo. 

Il percorso fa parte del progetto “Cooperiamo per l’economia del buon vivere comune”, finanziato dal Por Fse 2014-2020 della Regione Veneto, e vuole mettere al centro un aspetto fondamentale della responsabilità sociale. Non può esserci infatti un’economia del buon vivere se oggi non si considera quale lavoro e quale cultura del lavorare possa generare un benessere condiviso. 

I due giorni di confronto permetteranno di far emergere alcuni nessi che confluiranno nell’Accordo di cooperazione territoriale, con cui si concluderà il progetto Cooperiamo. L’accordo genererà poi un Laboratorio permanente per consolidare l’Ecosistema del Buon Vivere Comune.

 

 

 

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31