Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Martedì, 07 Aprile 2020

SALUTE E SPORT, ECCO UN MANIFESTO EUROPEO

Scritto da  Giuseppe Manzo Apr 30, 2014

"Lo sport è diventato un motore senza precedenti per creare salute, socialità e lavoro: l'Europa deve tenerne conto", ha detto FilippoFossati, deputato Pd e presidente Isca (International Sport and Culture Association) che oggi a Roma, nella sala stampa della Camera dei Deputati, ha presentato il "Manifesto sullo sport nell'Europa del futuro" insieme a Roberto Pella, delegato nazionale Anci sport. 

"Due sono le proposte principali – ha proseguito Fossati - indirizzare all'attività motoria l'uno per cento delle risorse destinate alla sanità da parte di tutti i paesi membri e inserire lo sport nei programmi europei per l'utilizzo dei fondi strutturali. Un buon risultato è stato quello di inserirlo nei programmi europei per la formazione, come Erasmus plus. Ma occorre proseguire con più decisione. C'è bisogno di un lavoro interstrutturale che non rinchiuda lo sport in una singola casella. Questo perché lo sport è uno strumento di inclusione sociale, di scambio tra culture e di sostenibilità ambientale: le città migliorano per tutti quando ci sono tanti ciclisti o podisti in circolazione".

Roberto Pella, Anci, ha auspicato che "lo sport diventi parte integrante della Costituzione italiana nel progetto di revisione del titolo V". Fossati e Pella hanno lanciato questo Manifesto per farne sottoscrivere gli aspetti essenziali ai candidati alle prossime elezioni europee e ai parlamentari italiani. L'eurodeputato Roberto Gualtieri è intervenuto leggendo il messaggio di Martin Schultz con il quale il candidato presidente alla Commissione Europea aderisce al Manifesto sullo sport. Laura Coccia, deputata Pd ed atleta, ha sottolineato il valore educativo dello sport: "stavolta non è l'Europa che ce lochiede ma siamo noi che chiediamo qualcosa all'Europa: valorizzare lo sport".
Anche il presidente Uisp Vincenzo Manco ha portato il contributo dell'associazione a sostegno del Manifesto perché lo sport "è un mediatore sociale tra cittadini ed Europa, tra territorio e contesto internazionale. Uisp ed Isca sono impegnate a spingere sull'acceleratore per affermare lo sport per tutti come un valore di coesione della cittadinanza europea".

Redazione

@nelpaeseit

L'ultima modifica Lunedì, 04 Settembre 2017 15:01
Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Aprile 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30