Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 20 Maggio 2019

HUMAN FOUNDATION: AL VIA MASTER SU IMPRESA SOCIALE

Scritto da  Giuseppe Manzo Set 22, 2014

Promosso da Human Foundation e sostenuto da Fondazione Vodafone il Master Mhusenasce da una partnership unica tra 4 centri di eccellenza per la formazione nell'imprenditoria sociale: ALTIS dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, LUISS Guido Carli Roma, Politecnico di Milano e Digital Accademia. Tra i partner anche Legacoopsociali e Confcooperative, nelpaese.it tra i media partner 

Al via dal 22 settembre le lezioni della prima edizione dell'Executive Master in Social Entrepreneurship EMSE - MHUSE: un Master universitario di 1° livello, promosso da Fondazione Human, sostenuto da Fondazione Vodafonee organizzatodall'Università Cattolica del Sacro Cuore, con il contributo di 4 centri di eccellenza italiani per la formazione nell'imprenditoria:ALTIS Alta Scuola Impresa e Società dell'Università Cattolica, LUISS Guido Carli di Roma, Politecnico di Milano e Digital Accademia.

Il Master, chesi inserisce nell'ambito di un settore sempre più rilevante dell'economia e di crescente importanza per la società italiana, offre ai propri studenti la possibilità di conoscere econfrontarsi con un ampio network di imprese sociali e professionisti del settore.
Il Master è destinato a chi ha la necessità di sviluppare e approfondire competenze di business e managerialinella guida delle imprese sociali o intende avviare uno start-up di impresa sociale.Non solo neo- laureati, dunque, ma soprattutto chi lavora o intende lavorare all'interno di cooperative sociali, fondazioni, associazioni, ONG, ONLUS, imprese sociali, imprese profit a forte orientamento sociale e ambientale e ha la volontà di implementare la proprie competenze.

Le lezioni inaugurali si terrannolunedì 22 settembre nella sede di Vodafone, in via Lorenteggio 240, Milano. La prima giornata si aprirà alle 9.30 con un caffè di benvenuto, seguiranno poi gli interventi di Roberto Galimberti di Human Foundation,Frank Cinque di ALTIS, Maria Cristina Ferradini di Vodafone Sustainability and Foundation e Riccardo Tramezzani di UBI Banca. A partire dalle 12, Marco Grumo, Professore di Economia e management delle organizzazioni non profit dell'Università Cattolica,illustrerà insieme ad Evita Beltina, coordinatrice didattica del Master, il progetto e gli obiettivi formativi del Master MHUSE, nonché la piattaforma Blackboard per la formazione a distanza dei partecipanti. Dopo la pausa pranzo si terrà la lezione del Professor Mario Molteni, ProfessoreOrdinario di Corporate Strategy presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore nonché Direttore di ALTIS.

Il programma del Master si svolgerà nell'arco di un anno,da settembre 2014 a settembre 2015, con alternanza di formazione in presenza e a distanza. Si inizia con un Boot Camp di 6 giorni in aula, dal lunedì al sabato, si prosegue con 7 "week-end" di 3 giorni ciascuno (giovedì, venerdì e sabato) dedicati a lezioni e incontri e parallelamente con la formazione a distanza su piattaforma web dedicata. La fase conclusiva prevede la stesura di un progetto sul campo, la sua presentazione e discussione e la fine dei lavori con una cerimonia di conferimento del titolo.

Nell'ambito dei 7 fine settimana si svolgeranno anche lezioni e testimonianze di esperti del settore come, tra gli altri, Giovanna Melandri (Human Foundation), Enrico Giovannini (Indipendent Group DRSD – Nazioni Unite), Enzo Manes (Dynamo Camp), Andrea Rapaccini (Make a Change), Jeremy Nicholls (The SROINetwork).
EMSE – MHUSE sviluppa competenze per: contribuire al posizionamento strategico delle imprese sociali; progettare e realizzare strategie di innovazione, sviluppo e rinnovamento delle imprese sociali; migliorare l'efficienza e l'efficacia degli strumenti di gestione, controllo e dei processi produttivi; analizzare le condizioni economico-finanziarie e di sostenibilità dell'impresa sociale; selezionare e utilizzare le fonti di finanziamento e gli strumenti finanziari tradizionali e innovativi (es. social venture fund, social impact bond, crowd-funding, crowd-lending, venture philantropy) più idonei a sostenere la crescita delle imprese sociali; sviluppare il capitale umano e la leadership del board e del management; favorire la crescita dell'impresa sociale e i passaggi generazionali; migliorare la trasparenza delle gestione e dei bilanci; migliorare la valutazione dell'impatto sociale delle attività svolte; ottimizzare la governance e la fiscalità dell'impresa. Il Master è diretto dal Prof. Mario Molteni, professore Ordinario di Corporate Strategy presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica nonché Direttore di ALTIS.

Come main partner c'è la Fondazione Vodafone mentre gli Italia prtners sono: Cgm, Legacoopsociali, Confcooperative, UBIBanca, Fondazione Cariplo, Fondazione Cottino. I media partners sono nelpaese.it e secondowelfare.it, mentre c'è il patrocinio del Comune di Milano.

Redazione

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31