Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 21 Novembre 2018

RIFORMA TERZO SETTORE: L'INNOVAZIONE PASSA PER LE COMPETENZE DEGLI OPERATORI In primo piano

Scritto da  Redazione Nov 08, 2018

Si è tenuto a Roma il 7 Novembre un seminario sulle nuove competenze alla luce della Riforma del Terzo Settore. L’evento è stato organizzato con il supporto della Legacoop Nazionale dalla Cooperativa Sociale Hermes 4.0, cooperativa che si occupa di formazione, fundraising, ricerca, e progettazione sociale.

All’evento hanno partecipato iscritti provenienti dal mondo della formazione professionale, della libera professione e del mondo associativo e cooperativo. Come dichiarato, in apertura, da Federica Roccisano, presidente della Hermes4.0, l’evento è stato riconosciuto come parte del programma europeo della settimana delle competenze nell’istruzione e formazione professionale.

L’avvio dei lavori è stato curato da Mauro Lusetti, padrone di casa e presidente della Legacoop Nazionale, il quale ha elogiato l’impegno di chi oggi “sceglie di operare nella cooperazione, un settore resiliente, che ha superato le difficoltà della crisi economica e che si evolve in maniera innovativa, partendo proprio dalle competenze degli operatori”.

A seguire Massimo Pelosi e Massimo Leone hanno puntato l’accento rispettivamente, sull’importanza della conoscenza degli strumenti della coprogettazione quale metodo di lavoro partenariale tra pubblico e privato, e del bilancio sociale, ovvero mezzo per raccontare il proprio operato agli altri, soci e stakeholder e rafforzarne la fiducia. Infine, Gabriele Sepio da esperto della Riforma del Terzo Settore ha esposto le principali innovazioni in materia e che puntano al riconoscimento della professionalità degli operatori del Terzo Settore, un settore che mette al centro la persona e che pertanto deve puntare a grandi competenze per i propri operatori.

Il dialogo tra profit e non profit deve fondarsi su una precisa abilità nel raccontare cosa il non profit fa, al fine di far emergere non solo il valore economico degli interventi, ma soprattutto la valutazione dell’impatto sociale in un’ottica sempre più uniforme al contesto europeo e delle imprese sociali.

I prossimi step della Hermes4.0 in questo senso saranno le attivazioni dei laboratori di formazione per il Terzo Settore, che già avevano trovato applicazione nella locride lo scorso luglio, e che nelle prossime settimane saranno operativi a Roma e a Cosenza.

L'ultima modifica Giovedì, 08 Novembre 2018 14:46
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30