Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 03 Giugno 2020

LAVORO E INCLUSIONE: ARRIVA A CASA IL "TUTTIBUONI" DI BETADUE In primo piano

Scritto da  Redazione Apr 07, 2020

Quanto dovremo attendere per gustare di nuovo piatti tipici, sicuri e gustosi, fatti nel rispetto della tradizione e con cura artigianale? Sono già qui grazie a Tuttibuoni, newco nata dalla collaborazione tra la Cooperativa sociale Betadue e Terzo Cerchio srl.

"I nostri piatti - ricorda il coordinatore Simone Cipolli - si ordinano online, sul sito tuttibuoni.org. La consegna a domicilio avviene il giorno lavorativo successivo per gli ordini effettuati entro le ore 13 e consegniamo da lunedì a venerdì. I piatti poi sono semplici da preparare, possono essere conservati in frigo per 20 giorni ed essere rigenerati in pochi minuti in microonde, forno tradizionale o in padella".

Il menù? Ecco alcune proposte: ribollita toscana, tacchino ripieno, zuppa di legumi, contorni e primi di tutti i tipo e per tutti i palati.

"In questa fase - ricorda Cipolli - consegniamo nei comuni di Arezzo e del Valdarno, sia aretino che fiorentino ma contiamo di ampliare in poco tempo il raggio di azione. Puntiamo sulla nostra diversità e cioè sulla scelta di classici della cucina italiana e di piatti tipici del territorio, con un'attenzione particolare agli aspetti nutrizionali legati alla salute e al benessere".

"Tuttibuoni - sottolineano Gabriele Mecheri, Presidente di Betadue e Massimo Gironi, amministratore di Terzo Cerchio - è nata per declinare, a partire dalle esperienze maturate negli ultimi anni dai due partners rispettivamente nel campo dell'impatto sociale e della produzione alimentare, progetti sul food che vanno dalla produzione alla distribuzione a domicilio per la casa e per gli uffici fino allo street food. Oltre ai piatti pronti stiamo lavorando alla proposta di un paniere di prodotti selezionando le eccellenze enogastronomiche del territorio toscano realizzate con cura e passione da una rete di piccoli produttori che fanno dell'impatto sociale, del rispetto dell'ambiente e della biodiversità la propria ragione di lavoro. C'è un'attenzione sempre più marcata alla qualità delle produzioni agricole e, conseguentemente, dei piatti tipici e sani. È un settore nel quale si possono impegnare persone fragili e che consente la valorizzazione e quindi la salvaguardia dei piccoli produttori locali".

L'ultima modifica Martedì, 07 Aprile 2020 11:09
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Giugno 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30