Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 21 Agosto 2019

A RISCHIO LICENZIAMENTO LAVORATORE CON PROBLEMI FISICI: "INTERVENGA IL MINISTRO DI MAIO" In primo piano

Scritto da  Redazione Ago 01, 2019

Dipendente di Busitalia, società di trasporto appartenente al gruppo Ferrovie dello Stato, a rischio licenziamento per problemi fisici. Lo denuncia la Fit Cisl Campania. "Trovo vergognoso che si pensi di licenziare un lavoratore per un problema fisico sorto durante la sua carriera lavorativa. Ancora più disdicevole che ciò avvenga in un'azienda che fa parte di una delle holding più grandi del Paese. Ricordiamo che la malattia non può costituire giustificato motivo di licenziamento quando i lavoratori possano essere addetti a mansioni equivalenti". Dice in una nota Alfonso Langella, segretario generale della Fit CISL Campania.

"Mi domando se l'amministratore delegato di Busitalia Campania, Antonio Barbarino, abbia informato il gruppo Ferrovie dello Stato di quello che sta accadendo. Se sì, mi chiedo se l'amministratore delegato del Gruppo FS Gianfranco Battisti abbia informato a sua volta il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio - prosegue Langella -. Arriveremo fin sotto i vari Ministeri competenti per protestare contro tale provvedimento. Si parla tanto di diritti da parte di questo Governo e poi si vuole scardinare uno dei principi fondamentali nella tutela dei lavoratori: speriamo - conclude - che il ministro Di Maio intervenga ed eviti l'insorgere di un pesante conflitto tra datori di lavoro e sindacati".

 

L'ultima modifica Giovedì, 01 Agosto 2019 11:29
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Calendario

« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31