Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 14 Dicembre 2018

LE NOTE DELLA MUSICISTA SICILIANA PER IL DOCUFILM SU PAPA BERGOGLIO In primo piano

Scritto da  Redazione Mar 29, 2018

Dopo il suo esordio discografico con l’album di piano solo “Il Silenzio delle Stelle” (Sony Music) e dopo aver firmato le musiche dei documentari “L’ amore dopo la tempesta“, “Montecassino perché“, “Papaveri rossi“ e “Come manna dal cielo“ del giornalista e storico Roberto Olla (andati in onda su Rai 1), la pianista e compositrice Giuseppina Torre ha realizzato la colonna sonora del documentario sul primo libro scritto da un Pontefice sull’Arte, “Papa Francesco - La Mia Idea di Arte“, a cura della giornalista e scrittrice Tiziana Lupi.

Il documentario, in vendita in libreria e negli store musicali tradizionali e digitali, è un viaggio attraverso i Musei Vaticani, Piazza San Pietro e la Basilica Vaticana per scoprire, dalla voce del Santo Padre, la sua appassionante idea di Arte, come strumento di evangelizzazione e di contrasto alla cultura dello scarto. Il tutto corredato dalle musiche composte ad hoc daGiuseppina Torre.

Vincitrice di quattro Los Angeles Music Awards, due International Music and Entertainment Awards e due Akademia Awards of Los Angeles, Giuseppina Torre è un esempio di eccellenza italiana che ha conquistato ammirazione e consensi oltreoceano prima ancora che nella sua terra natale. Scoperta dagli organizzatori dei Los Angeles Music Awards grazie ad un brano caricato su iTunes, in poco tempo Giuseppina Torre si è fatta conoscere in tutti gli Stati Uniti: da lì un percorso in ascesa che l’ha portata durante la permanenza in America ad esibirsi davanti ai registi Sorrentino, Bertolucci e Muccino e che le ha dato fama anche nel nostro Paese.

“Papa Francesco - La Mia Idea di Arte“, diretto da Claudio Rossi Massimi, scritto da Papa Francesco e Tiziana Lupi, è prodotto da Lucia Macale per Imago Film e distribuito da 01Distribution Rai Cinema, Twelve e Draka Cinema. Per la parte musicale gli arrangiamenti sono a cura del M° Mimmo Cappuccio e le edizioni di Walkman, Giallo Ocra e Draka Production. Il cofanetto “Papa Francesco - La Mia Idea di Arte“ contiene all’ interno il disco della pianista e compositrice Giuseppina Torre con tutte le soundtrack estratte dalla colonna sonora del documentario. Le composizioni di Giuseppina Torreimpreziosiscono e non sovrastano le suggestive immagini del documentario e, nota dopo nota, scandiscono il racconto di Papa Francesco conducendo lo spettatore lungo la sua galleria d’ arte ideale attraverso i Musei Vaticani, la Cappella Sistina, Piazza San Pietro e la Basilica Vaticana, per scoprire le opere che meglio rappresentano il concetto di Arte da Lui espresso.

Le soundtrack contenute nel CD sono: Light Heart, Dream World, I Was, Endless Cycle, Inner Peace, On The Clouds, Flying on My Heart e per finire Mirabilis Mundi sia in versione piano solo che come bonus track in versione piano e voce con la meravigliosa interpretazione del Soprano Angela Gragnaniello. Qui la compositrice si è cimentata nella scrittura di versi in latino in cui esprime il concetto di Papa Francesco secondo cui l’ Arte deve essere il testimone credibile della bellezza del Creato e strumento di evangelizzazione e di contrasto della cultura dello scarto.

«Ho composto queste musiche con un trasporto interiore che mai avevo prima sentito dentro di me, ispirandomi dapprima alla lettura del libro di Tiziana Lupi e successivamente alle suggestive immagini  del regista Claudio Rossi Massimi - racconta Giuseppina Torre - e le riflessioni sagge, profonde, originali di Papa Francesco, capaci di evidenziare in modo quasi fisico l’ origine divina dell’ Arte, mi hanno tenuto per giorni in uno stato incantato ed ho lavorato quasi senza sentire la fatica».

Nata a Vittoria, in provincia di Ragusa, Giuseppina Torre ha conseguito il Diploma in Pianoforte presso l’ Istituto Musicale “V.Bellini“ di Caltanissetta, intraprendendo la propria carriera concertistica dapprima come interprete di musica classica e successivamente come interprete delle proprie composizioni, che per atmosfere e contenuti si collocano tra la musica classica e la New Classic. Il suo percorso artistico è costellato da acclamate esibizioni, premi internazionali e performance nei più prestigiosi teatri e licei italiani ed esteri.

Si è esibita per Papa Francesco in occasione del Concerto dell’ Epifania in onda su Rai 1 il 6 Gennaio 2014. Il 19 Ottobre 2015 ha tenuto un master class con gli studenti dell’ Istituto Musicale di Giacarta ed il suo concerto del 20 Ottobre ha inaugurato la Settimana della Cultura Italiana nel Mondo presso l’ Istituto di Cultura Italiano di Giacarta. Il 26 Ottobre 2017 si è esibita nella Città del Vaticano presso la Casina di Pio IV in un recital di musiche e poesie dal titolo “Amor Sacro e Amor Profano“ insieme al poeta Salvatore Martino.

 

L'ultima modifica Giovedì, 29 Marzo 2018 13:07
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31