Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 12 Luglio 2020

VIOLENZA SULLE DONNE, IN CALO OMICIDI: I NUMERI DEL MINISTERO

Scritto da  Giuseppe Manzo Ago 08, 2014

Calano del 5,2% gli omicidi delle donne e il 10,5% i reati di stalking nel 20014: i dati illustrati dal ministero dell'Interno. Il numero delle vittime è passato da 152, del periodo 14 agosto 2012 al 31 luglio 2013, a 144 dello stesso periodo 2013-2014.  


Calano del 5,2% gli omicidi delle donne e il 10,5% i reati di stalking nell'ultimo anno. Il numero delle vittime è passato da 152, del periodo 14 agosto 2012 al 31 luglio 2013, a 144 dello stesso periodo 2013-2014. Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano, nel corso della conferenza stampa in cui ha fornito i dati a un anno dalla legge sul contrasto alla violenza di genere (agosto 2013) e a cinque dalla legge sullo stalking (aprile 2009).

Stalking, a 5 anni dalla legge

Il ministro ha sottolineato che dall'entrata in vigore del decreto legge n. 11 del 2009 le denunce per Stalking sono state oltre 51 mila, Il 77,7% delle vittime è di sesso femminile. Oltre il 90% delle persone denunciate o arrestate era già stata segnalata per il reato.Lo stalker è generalmente un uomo di 40 anni italiano, disoccupato o a basso reddito, mentre le vittime hanno un'età media di 38 anni. Tra i due nella parte dei casi c'è una relazione sentimentale e in un terzo dei casi ci sono dei figli. Il trend delle denunce è in crescita: più 20% per le segnalazioni di stalking negli ultimi due anni, ma nel solo 2013 arriva al 25% e nei primi sette mesi del 2014 cresce ancora del 2%. Nel 70% dei casi riguardano le donne.

Il ministro ha inoltre sottolineato che sono in diminuzione anche altri reati: la violenza sessuale ad esempio scende del 7% e in generale calano gli omicidi del 13,8%. "Questi dati positivi non ci dicono però che dobbiamo fermarci. - ha detto Alfano - Il tema della violenza di genere sarà una priorità del semestre di presidenza europeo. Questo governo è dalla parte delle donne, ma quello che vogliamo chiedere anche a tutti gli italiani è di stare dalla parte delle donne. Nessuno deve più voltarsi dall'altra parte".

Per Alfano si tratta di numeri positivi: i due provvedimenti hanno infatti consentito di ottenere 271 ammonimenti da parte del questore e 189 allontanamenti urgenti per le persone violente colte in flagranza di reato. "Sono la prova – ha detto Alfano – che il meccanismo sta funzionando".

Redazione (Fonte: Redattore Sociale)

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31