Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Lunedì, 14 Ottobre 2019

ARRIVA IN FRIULI SELAY GHAFFAR: LA RIVOLUZIONARIA CHE LOTTA PER LE DONNE AFGHANE In primo piano

Scritto da  Redazione Friuli Venezia Giulia Set 18, 2019

Lotta ogni giorno per la democrazia, la parità di genere e i diritti umani delle donne che vivono in terre martoriate dalle guerre. Lei è una combattente, figlia di un combattente, e si batte per sradicare il fondamentalismo islamico che in Afghanistan ha soggiogato le donne, imprigionate dalle catene dell'oppressione.

Si chiama Selay Ghaffar ed è portavoce di Hambastagi, il Solidarity Party of Afghanistan fondato nel 2004 e oggi all'opposizione. Si tratta dell'unico movimento politico laico a Kabul, che ha tra i suoi obiettivi l'affermazione del secolarismo a livello statale, l'educazione e l'emancipazione femminile. Martedì 24 settembre alle 20.30 sarà all'aula magna della Casa dello studente di Fiume Veneto (Pn) per parlare di "Diritti umani e condizione della donna in Afghanistan" all'interno dell'incontro organizzato dall'assessorato alla cultura del Comune di Fiume Veneto in collaborazione l'associazione Purlilium Act  e la ong Insieme si Può.

Selay Ghaffar nasce il 5 ottobre 1983 nella provincia di Farah, nell'Afghanistan occidentale. È figlia di un combattente per la libertà e intellettuale di sinistra. Quando aveva tre mesi, la sua famiglia fuggì dall'Afghanistan per vivere come rifugiata nel vicino Iran e poi in Pakistan (fonte Wikipedia). È anche la prima donna a ricoprire il ruolo di portavoce di un partito politico, ed è una delle tre protagoniste del docufilm della regista Benedetta Argentieri "I am the Revolution", la rivoluzione che si combatte con libri e matite che già era approdato a Pordenone per la rassegna Le Voci dell'Inchieste di Cinemazero.

In Afghanistan il 66% delle ragazze tra i 12 e i 15 anni non va a scuola, solo il 37% del totale delle ragazze e donne afgane ha mai ricevuto un'istruzione, le donne afghane costrette dalle famiglie a sposarsi contro il loro volere sono tra il 60 e l'80%, mentre circa il 70% delle donne afghane subiscono violenze, spesso all'interno del nucleo familiare.

Selay Ghaffar sarà ospite il 24.09 a Fiume Veneto, il 26.09 al Centro Balducci di Zugliano per il 27° convegno "Sicurezza? Sicura, l'umanità e la terra", il 29.09 è previsto un suo intervento davanti alla base USAF di Aviano in compagnia di Lisa Clark (Beati I Costruttori di Pace), don Renato Sacco, Mao Valpiana, don Luigi Ciotti (Libera).

Fabio Della Pietra

 

L'ultima modifica Mercoledì, 18 Settembre 2019 12:07
Redazione  Friuli Venezia Giulia

Redazione Friuli Venezia Giulia

Redazione Friuli Venezia Giulia

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31