Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 22 Maggio 2019

VILLA CELESTINA NEGRI: NUOVA RESIDENZA PER ANZIANI GESTITA DA UNA COOP SOCIALE

Scritto da  Giuseppe Manzo Lug 01, 2015

Dal prossimo 10 luglio, la nuova comunità residenziale per anziani "Villa Celestina Negri" di Ponte Taro (in provincia di Parma) inizierà la sua attività, gestita dalla cooperativa sociale Proges. La struttura offre ospitalità e accoglienza ad anziani autosufficienti e non autosufficienti di grado lieve, ma anche ad adulti con patologie assimilabili a quelle geriatriche. 

 

Villa Celestina Negri è composta da due edifici immersi nel verde che costituiscono il complesso di proprietà dell'Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti. Al suo interno si sviluppa un servizio socio-assistenziale di dimensioni contenute, ma che crea le condizioni per una vita comunitaria, solidale e di mutuo-aiuto, con l'appoggio dei servizi territoriali.

Ieri 30 giugno la comunità residenziale è stata inaugurata alla presenza del direttore della cooperativa Proges Giancarlo Anghinolfi, il sindaco di Noceto Fabio Fecci e quello di Fontevivo Tommaso Fiazza.

«Siamo onorati di gestire queste strutture che sono frutto di un dono", ha detto Giancarlo Anghinolfi, "e auspichiamo che possano essere, oltre che un servizio importante per Ponte Taro, due case aperte a tutti, partecipate dalla comunità. Vorremmo che le associazioni e tutti i cittadini si sentissero i benvenuti e ci aiutassero a creare occasioni che possano consentire agli ospiti di mantenere i legami con il proprio territorio".

Dello stresso avviso è stato il sindaco di Noceto, secondo il quale dopo un lungo percorso si è arrivati a "concretizzare un progetto molto importante e ringrazio Proges e Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti per questo. Spero che le comunità di Noceto e Fontevivo entreranno presto in piena sintonia con la struttura per contribuire alla socializzazione e all'integrazione».

Villa Celestina Negri si rivelerà una struttura essenziale per Ponte Taro e Fontevivo, come ha dichiarato Tommaso Fiazza. "Al momento non abbiamo residenze per anziani ma solo un centro diurno. La mia amministrazione è pronta a collaborare per fare in modo che Villa Celestina Negri sia perfettamente integrata nella nostra comunità".

 

Redazione

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31