Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 20 Settembre 2020

CANNABINOIDI CONTRO LA SCLEROSI MULTIPLA: ECCO IL FARMACO

Scritto da  Giuseppe Manzo Mag 10, 2016

"I derivati dalla cannabis stanno dimostrando capacità terapeutiche sempre più interessanti". Per i malati di sclerosi multipla, in particolare, è disponibile in Italia Sativex, il primo e unico farmaco a base di cannabinoidi. 

 

"I derivati dalla cannabis stanno dimostrando capacità terapeutiche sempre più interessanti. Per i malati di sclerosi multipla, in particolare, e' disponibile in Italia Sativex, il primo e unico farmaco a base di cannabinoidi: si tratta di uno spray orale in grado di controllare i sintomi associati alla spasticità e riesce a migliorare la qualità di vita delle persone colpite della malattia". È quanto emerso oggi a Roma dal convegno 'Progressi terapeutici ed accesso all'assistenza sanitaria nella sclerosi multipla in Italia', organizzato dalla Fondazione Charta, che si è svolto presso la Biblioteca Spadolini del Senato.

"Ma a fronte di questi successi clinici- hanno fatto sapere gli esperti- sono molte le difficoltà amministrative e logistiche legate alle sua modalità di dispensazione, per ora prescrivibile in una singola unita' alla volta presso la farmacia ospedaliera. Cosi' molti pazienti con ridotta mobilita', a seconda della zona di residenza, sono costretti anche a percorrere 100 chilometri per poter ottenere la terapia necessaria. Queste difficolta' a volte scoraggiano i malati a tal punto da indurli ad abbandonare la cura, con un importante ritorno dei sintomi legati alla rigidita' muscolare".

Al convegno sono stati presentati anche i risultati dello studio SA.FE che si basa sul registro di monitoraggio dell'Aifa (Agenzia italiana del Farmaco) sul Sativex: "La ricerca- ha spiegato il professor Francesco Patti, neurologo responsabile del Centro di Sclerosi Multipla del Policlinico di Catania- evidenzia che il medicinale a base di cannabinoidi ha indotto un significativo miglioramento della spasticita' con una buona tollerabilita'. Le difficolta' per i pazienti oggi sono rappresentate dal ritiro periodico di una singola confezione di farmaco che puo' avvenire solo mensilmente secondo diverse modalita' stabilite dalle varie Regioni. Questo obbliga persone talvolta con gravissimi problemi di deambulazione a continui e difficoltosi viaggi".

L'Aism ha gia' chiesto all'Aifa di poter usufruire della prescrizione e dispensazione "fino a tre confezioni alla volta- hanno fatto sapere ancora dall'incontro- per evitare tanti spostamenti inutili e forzati. Inoltre la distribuzione dei cannabinoidi dovrebbe avere al centro il malato e adattarsi alle sue esigenze". La sclerosi multipla, intanto, e' causa di disabilita' nella persona giovane e colpisce in Italia "circa 70mila persone- ha detto Giancarlo Comi, direttore del Dipartimento Neurologico dell'Istituto Scientifico San Raffaele di Milano- Tra le conseguenze principali della malattia, nella sua fase cronica, vi e' la spasticita' che contribuisce alla progressiva limitazione del cammino".

E' una malattia cronica di lunga durata, perchè colpisce soprattutto "fra i 20 e i 40 anni- ha sottolineato Lorenzo Mantovani dell'Universita' Bicocca di Milano, presidente della Associazione italiana di Farmacoeconomia ed Outcomes Research-Sono quindi persone all'inizio o nel pieno della propria carriera professionale. In molti riescono a continuare a lavorare ma le difficolta' che comporta il disturbo provocano dei problemi anche a livello economico e sociale".

Il costo annuo medio è stimato a "38mila euro per persona e varia dai 23mila in caso di disabilità lieve e 63mila disabilità grave. Sono spese che ricadono sul servizio sanitario nazionale, le famiglie e le singole persone. Più aumentano la gravità della malattia più si incrementano inevitabilmente anche i costi per l'intera collettività. Dobbiamo favorire il più possibile la diffusione di tutte le terapie in grado di rallentare la progressione della malattia- hanno concluso- e contrastare i sintomi più gravi".

Redazione (Fonte: Redattore Sociale/Dire)

@nelpaeseit

Giuseppe Manzo

Giuseppe Manzo

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Settembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30