Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 18 Novembre 2018

Nella foto: Filippo Bologni, Campione italiano di salto a ostacoli, ha provato il campo in pfu-pneumatici fuori uso, presentato da Uisp ed Ecopneus a Fieracavalli Verona Nella foto: Filippo Bologni, Campione italiano di salto a ostacoli, ha provato il campo in pfu-pneumatici fuori uso, presentato da Uisp ed Ecopneus a Fieracavalli Verona

IL BENESSERE DEL CAVALLO GALOPPA SU GOMMA RICICLATA: LO CONFERMA UNO STUDIO In primo piano

Scritto da  Redazione Ott 25, 2018

Negli ultimi 30 anni nel settore dell’equitazione sono stati introdotti notevoli accorgimenti relativi alle varie superfici utilizzate come campi di gara o di allenamento: si è passati da terreni in erba, spesso poco regolari e di diversa compattezza, a superfici in sabbia, più soffici e apparentemente sempre più confortevoli e performanti in diverse condizioni climatiche. Da qualche anno però, si stanno diffondendo anche in Italia campi da lavoro per l’equitazione dove al posto, o in combinazione con la tradizionale sabbia, viene utilizzata la gomma riciclata dei Pneumatici Fuori Uso: una soluzione innovativa in grado di coniugare sport, sostenibilità ambientale e benessere di cavallo e cavaliere.

Una tecnologia all’avanguardia che porta vantaggi sia dal punto di vista della gestione dei centri sportivi che per la salute del cavallo. Un recente studio condotto dal Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Perugia, coordinato dal Prof. Marco Pepe, ha confermato come i campi in gomma riciclata siano degli ottimi fondi di allenamento e di svago del tutto analoghi ai migliori campi in sabbia almeno per le andature in piano e per il dressage, consentendo inoltre un buon comfort di utilizzo sia per il cavallo che per cavalieri e amazzoni.

“La presenza di Uisp ed Ecopnes a FieraCavalli offre ogni anno una visuale nuova per avvicinare le persone di ogni età alle attività equestri – afferma Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp – quest’anno puntiamo alla presentazione della ricerca dell’Università di Perugia sui campi di lavoro in gomma riciclata per mettere in relazione i vantaggi dell’economia circolare con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda Onu 2030. Lo sportpertutti e le attività equestri Uisp, che mettono al centro la salute del cavallo e del cavaliere, sono un contributo al miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente”.

“Il settore degli sport equestri si sta dimostrando molto ricettivo verso questa concreta innovazione tecnologica - ha dichiarato Giovanni Corbetta, Direttore Generale di Ecopneus, la società senza scopo di lucro principale responsabile della gestione dei Pneumatici Fuori Uso in Italia - Abbiamo coinvolto uno degli atenei più qualificati sulla medicina veterinaria per far analizzare scientificamente i benefici sull’animale di un fondo morbido e confortevole come la gomma riciclata. Vantaggi a cui si aggiunge una gestione più semplice ed economica dei centri equestri e l’utilizzo di un prezioso materiale come la gomma riciclata”.

Per mostrare ad addetti del settore, cavalieri, gestori, ma anche a semplici appassionati e curiosi, le caratteristiche dei campi di lavoro in gomma riciclata, Ecopneus e Uisp ne hanno realizzato uno di 2.000 m2 a FieraCavalli (25-28 ottobre, Verona), grazie anche al supporto di Promix e Italgreen. Il campo da lavoro è composto da 50.000 kg di granulo di gomma riciclata “nobilitato”, ossia rivestito di un pigmento acrilico colorato, miscelato con della sabbia incapsulata. Sotto questo strato un manto in erba sintetica garantisce la corretta stabilità dei granuli, poggiato a sua volta su uno specifico sottofondo con piastre in gomma, che portano il totale di gomma riciclata impiegata nel campo a oltre 65.000 kg, equivalente al peso di oltre 7.000 pneumatici per autovettura. Ai lati del campo non potevano mancare aree di servizio e camminamenti, realizzati con ulteriori 25.000 kg di gomma riciclata.

Sul campo quattro giorni di intense attività, dalla II edizione del Trofeo Ecopneus-Uisp all’esibizione del cavallo arabo, dalle esibizioni dei cavalieri del Centro Militare Veterinario dell’Esercito a quelle di volteggio. Giovedì 25 ottobre alle ore 13 inaugurazione ufficiale del campo con ospite speciale Filippo Bologni, pluricampione di salto a ostacoli che terrà anche una dimostrazione sul campo. Venerdì 26 ottobre alle ore 16.30, appuntamento invece presso lo stand Ecopneus-Uisp (Pad 4 stand C3) per la presentazione della ricerca del Prof. Marco Pepe dell’Università di Perugia. Anche i circoli Uisp parteciperanno numerosi, con 42 cavalli provenienti da circoli ippici Uisp di tutta Italia.

L'ultima modifica Giovedì, 25 Ottobre 2018 16:26
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non è consentito.

  1. Popolari
  2. Tendenza
  3. Commenti

Articoli Correlati

Calendario

« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30